Servizio post-vendita: il customer care che Eurek riserva ai suoi clienti

Affidare a terzi la progettazione e la costruzione delle proprie schede elettroniche è tutta una questione di fiducia; individuare il partner perfetto per la propria azienda, invece, è una questione di affinità.

Eurek opera da anni per assicurare ai suoi clienti solo prodotti meritevoli di fiducia e un servizio che sia affine alle esigenze di ciascuno. Ecco perché l’attenzione ai dettagli è riversata anche nel servizio post-vendita e nelle garanzie a vantaggio dei propri clienti.

Per garantire un servizio rapido ed efficace, la procedura di assistenza dopo l’acquisto si svolge su varie fasi: innanzitutto, in seguito alla segnalazione, si ricontatta il cliente al fine di capire quale malfunzionamento si è palesato. Successivamente, si chiarisce se l’operazione di riparazione è coperta dalla garanzia o meno. Infine, si procede con la sistemazione dei pezzi danneggiati.

In questo articolo, Eurek svela tutti i passaggi del suo servizio post-vendita e di assistenza riservato ai suoi clienti.

servizio post-vendita

La procedura di assistenza: come funziona?

Il primo punto cardine di Eurek è operare con rapidità e precisione, infatti, già nell’arco delle 24 ore successive alla mail di segnalazione del cliente, il reparto commerciale si appresta a ricontattarlo tempestivamente per capire quale tipo di problematica si sia presentata. In alcuni casi, quando la vicinanza geografica del cliente lo permette, gli esperti di Eurek si recano sul posto per determinare quale sia la natura del malfunzionamento segnalato. Ove questo non fosse possibile, avviene uno scambio di file multimediali e di informazioni dettagliate scritte che contribuiscono ad individuare il problema anche da lunga distanza.

È fondamentale capire la causa del guasto nel minor tempo possibile: Eurek è consapevole che un difetto di una o più schede elettroniche può in alcuni casi bloccare l’operatività dell’acquirente, per cui è necessario riuscire a riparare tempestivamente il danno e permettergli di ripartire al più presto con le consegne dei suoi prodotti. Indentificare l’origine del problema, inoltre, permette al team di Eurek di valutare quali materiali o pezzi dovranno essere impiegati nella riparazione: se non sono disponibili immediatamente a magazzino, l’ufficio acquisti si occuperà di ordinarli prontamente. In questo modo, si riducono i tempi di sistemazione delle schede elettroniche, permettendo una consegna più rapida delle stesse al cliente.

Definito il tipo di difetto, si verifica se l’operazione di riparazione cade entro l’anno di garanzia offerto da Eurek o meno: questo è possibile grazie all’etichetta identificativa che viene applicata sul prodotto finito, in cui sono scritti il mese e l’anno di produzione, un numero progressivo da 0 in poi ed il codice matricola che identifica la scheda elettronica. Se l’accertamento confermerà la richiesta di assistenza a meno di un anno dalla data di produzione, si procederà con la riparazione prevista dalla garanzia: in questo caso, i costi dei materiali e della manodopera saranno coperti da Eurek.

 

Riparazione in garanzia

Al momento dell’ingresso in Eurek delle schede elettroniche difettose viene compilato un documento su cui si riportano alcuni dati, tra cui il numero totale dei pezzi da aggiustare, il nome del cliente ed il numero della bolla: queste informazioni, in seguito ad un’attenta analisi, permettono di capire quali possono essere state le cause del guasto. Talvolta è causa di un collaudo non sufficiente, talvolta può essere causato dalla scelta di un imballo sbagliato. Ad ogni modo, questi dati permettono di definire il tipo di errore che ha determinato il malfunzionamento e se lo stesso è ancora presente all’interno della produzione: grazie a ciò, è possibile evitare il ripetersi dello stesso errore e limitare il rischio di rilasciare ulteriori pezzi difettati.

Di norma, la riparazione delle schede elettroniche difettose avviene entro quindici giorni circa dalla data della segnalazione: è importante riuscire ad aggiustare i pezzi nel minor tempo possibile, al fine di permettere al cliente di riprendere al più presto le attività operative.

IMG_4605

Il collaudo: come può prevenire malfunzionamenti

Un dato da tenere in considerazione quando si commissiona la costruzione di schede elettroniche è che sulle schede non collaudate non è possibile garantire il massimo della sicurezza. Se il cliente non richiede la procedura del collaudo, il rischio di reso si aggira attorno ad una percentuale del 3%. I controlli interni che Eurek esegue di default, infatti, non equivalgono al collaudo: mediante tale procedura vengono testate le componentistiche su un simulatore che riproduce la macchina su cui verrà montata la scheda, allo scopo di assicurare il corretto funzionamento di ognuno di essi. Qualora si riscontrasse una problematica, verrebbe interrotta l’analisi del circuito e ci si dedicherebbe immediatamente alla risoluzione della stessa. In aggiunta, prima di essere consegnate al cliente, le schede elettroniche vengono sottoposte ad una procedura di debug: attraverso questo sistema, è possibile verificare il regolare operatività dei parametri della scheda elettronica, tra cui l’usabilità della stessa.

Individuare i problemi nascosti è un’operazione che richiede tempo e pazienza, ma risulta necessaria allo scopo di garantire al cliente finale un prodotto finito totalmente libero da difetti. In questo modo, si scongiura la possibilità di incappare in guasti o malfunzionamenti in una fase successiva alla consegna, eliminando il rischio di ritardi, o peggio di blocchi, dell’operatività dell’azienda cliente.

 

Vuoi saperne di più? Leggi l’articolo “Collaudo schede elettroniche: la soluzione personalizzata firmata Eurek

servizio post assistenza

Riparazione fuori garanzia

Il reso in conto riparazione si verifica quando il malfunzionamento emerge trascorso l’anno di garanzia previsto dai termini di legge.

Esistono però altre cause che possono determinare la decadenza della garanzia. Se il difetto è stato determinato da un comportamento non conforme, il diritto di richiedere una riparazione in conto garanzia decade nonostante lo stesso venga segnalato entro un anno dalla data di immatricolazione. Spesso le richieste di assistenza sono originate da componenti che si sono danneggiati a causa di un errato impiego del prodotto: per questo motivo, conservare ed utilizzare le schede elettroniche al meglio è fondamentale al fine di mantenere il diritto ad una eventuale riparazione in garanzia. Ad esempio, se la scheda elettronica viene presentata bruciata, è chiaro che il guasto sia dovuto ad un’errata alimentazione: anche in questo caso, non è possibile aggiustarla utilizzando la garanzia.

Oppure, a determinare la decadenza della garanzia possono essere danni definiti estetici. Se la scheda elettronica viene venduta assieme ad un accessorio, quale una tastiera o uno schermo LCD, e questi vengono resi con crepe, rigature o rotture, non possono essere cambiati a carico di Eurek. È palese, infatti, che il danno sia stato causato da un impiego sbagliato dei componenti: data la loro delicatezza, è essenziale trattarli con la giusta cura.

In caso di reso in conto riparazione, quindi, il cliente deve coprire i costi dei componenti e della manodopera che verranno sostenuti al fine di aggiustare le schede elettroniche danneggiate.

 

Conclusione

Utilizzare e maneggiare correttamente le schede elettroniche è fondamentale per garantire il loro regolare funzionamento. Se, tuttavia, ciò non si rivelasse sufficiente e si dovessero ugualmente riscontrare delle problematiche post-vendita, Eurek dispone di un servizio post-vendita pronto a verificare anche sul campo quale tipo di malfunzionamento si è presentato e di assicurare la riparazione delle problematiche nel minor tempo possibile.

Cerchi un partner affidabile, attento e capace di ascoltare le tue esigenze? Contattaci e parlaci del tuo progetto davanti a un caffè.

SEI RIMASTO COLPITO?

Parla con Barbara

Sviluppiamo e concretizziamo

il tuo progetto

Assembliamo le tue schede elettroniche

in conto terzi

Ti offriamo un prodotto completo, preciso e

su misura